Go to Top

CAMPIONATI ITALIANI CADETTI GIOVANI

marti3Dopo la vittoria nella 1a prova cadetti, per la sedicenne mestrina arriva un ottimo terzo posto anche nella 1a prova giovani confermandosi così tra le migliori fiorettiste under 20. 6a dopo i gironi eliminatori, avendo riportato tutte vittorie, l’atleta del CSM approdava ai quarti eliminando nell’ordine la messinese La Pedalina, quindi l’anconetana  Magistrelli e la pistoiese Biagiotti. Dopo la vittoria nei quarti contro la moglianese Cipressa, in semifinale MARTINA incontrava l’atleta delle Fiamme Gialle Olga Calissi (classe 1992) recente seconda alla 1° prova di C.d.M. under 20 a Lussemburgo. Gara in equilibrio fino agli undici pari poi, grazie anche a qualche decisione arbitrale molto discutibile, l’atleta delle Fiamme Gialle allungava vincendo per 15 a 12. Discreta prova anche l’altra mestrina LUCREZIA BENETTI sconfitta per l’ingresso negli 8 dalla livornese Orsolini. In campo maschile sia PIERO FRANCO che FRANCESCO MAROTTA si sono fermati agli ottavi di finale. Questo il commento del maestro MATTEO ZENNARO: sicuramente buona la prestazione di Martina Sinigalia che, se dal punto di vista tecnico non è sicuramente inferiore alle sue avversarie, deve ancora aumentare le performance atletiche. E’ ancora una “Cadetta” e assieme al preparatore atletico ALBERTO BRESSAN stiamo lavorando in questo senso. Diverso il discorso per i ragazzi. Sia Marotta che Franco lavorano molto bene in palestra e sono in ottima condizione atletica, grazie al lavoro del loro preparatore MICHELE SIMIONATO, ma purtroppo in gara non riescono ad esprimere il loro reale potenziale sentendo molto la competizione. Marotta è comunque al primo anno giovani ed alla prima gara stagionale; deve abituarsi ai ritmi molto più alti di questa categoria ed abituarsi a lavorare molto di più in pedana. Piero Franco oggi non ha certo avuto la fortuna dalla sua parte: 7° dopo i gironi con tutte vittorie, ha trovato per l’ingresso nei 16 l’atleta dell’ Aeronautica Militare Lorenzo Nista, poi vincitore della gara, che non aveva brillato nei gironi classificandosi 32°. Siamo comunque solo ad inizio di stagione e ci saranno ancora molte occasioni riscattarsi ed ottenere le meritate soddisfazioni per il lavoro svolto a cominciare dalla prossima settimana dove la Sinigalia e Marotta sono stati convocati per partecipare alla 2° prova di C.d.M. under 20 a Bratislava.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *